La storia di Francesco, nato grazie al sangue trasparente dei donatori

2020-08-05T17:42:50+00:00 5 Agosto 2020|storie|
di Laura Ghiandoni

Ecco una storia che mostra come il legame tra paziente e donatore sia magico anche nell’anonimato. Il video realizzato dal medico Carlo Malantrucco racconta la storia di Francesco, un bambino che, grazie al sangue dei donatori, è riuscito a nascere. Oggi compie tre anni ed è l’occasione giusta per tornare a parlare di questa commovente storia.

Immunoglobuline, anche dette anticorpi

Vale la pena vedere il video dall’inizio alla fine per capire bene la quantità di sangue necessaria per sostenere alcuni tipi di terapie meno conosciuti, come quella a cui è stata sottoposta la madre di Francesco -la terapia con immunoglobuline endovena ad alte dosi- e per capire quanta gioia può portare la donazione di sangue a tante persone che ne necessitano.