Un nuovo studio per trattare i pazienti risultati ripetutamente positivi al Covid-19

2020-07-30T02:33:00+00:00 30 Luglio 2020|Attualità|
plasma iperimmune

A Mantova è stato avviato un nuovo studio che tratta i pazienti affetti da Covid-19. La nuova ricerca si occupa di coloro che restano positivi al test sierologico e al tampone e dimostrano di non essere capaci di eliminare il virus. Lo studio prevede l’infusione del plasma iperimmune che, grazie alla presenza di anticorpi, può battere la carica virale presente in alcuni pazienti.

LEGGI l’articolo su Adnkronos.com