Nettuno e Anzio, in provincia di Roma: l’Avis distribuisce autocertificazioni per andare a donare

2020-03-18T22:10:07+00:00 19 Marzo 2020|Curiosità|
donare sangue

Nettuno e Anzio, due comuni in provincia di Roma, sono in crisi per quel che  riguarda la raccolta sangue, plasma e piastrine. Le scorte sono quasi finite e l’Avis comunale si impegna a sostenere il Centro raccolta sangue dell’ospedale locale. Tutti i lavoratori dipendenti che collaborano con l’associazione saranno muniti di autocertificazione per poter uscire a donare. All’esterno della sede associativa verrà allestito uno spazio in cui verrà valutata la salute del donatore per rispettare le misure precauzionali di triage indicate dal Centro nazionale sangue.

 

LEGGI l’articolo su Il clandestino