Siracusa, un telefono per rispondere ai dubbi dei donatori sul coronavirus

2020-03-13T10:16:53+00:00 14 Marzo 2020|Curiosità|

L’associazione Avis di Siracusa, il 10 marzo, in seguito al decreto ministeriale sul coronavirus, ha reso attiva una linea telefonica che si occupa di rispondere a tutte le domande riguardanti le donazioni in questo periodo in cui l’epidemia viaggia insieme a quella di false notizie. L’organizzazione, mentre lancia l’appello ai donatori nel periodo di crisi conclamata, specifica che l’obbligo di permanenza domiciliare non si applica per tutti coloro che si stanno recando al centro di raccolta sangue o che stanno rientrando a casa dopo aver fatto la donazione.

Il numero da poter chiamare dalle ore 7,30 alle ore 12,30 è  0931 19 32 338 e dalle ore 14,00 alle ore 20,00 è  339 28 17 739

LEGGI l’articolo su Siracusanews.it