Costruito un robot per ottimizzare i prelievi di sangue

2020-03-05T14:36:59+00:00 6 Marzo 2020|Curiosità|

Un team di ingegneri della Rutgers University, nel New Jersey, ha costruito un robot che utilizza l’intelligenza artificiale e le tecnologie di imaging, infrarossi ed ultrasuoni, per individuare i vasi sanguigni più piccoli e compiere i prelievi di sangue. Lo strumento da tavolo necessita quindi di una supervisione umana ridotta per ottenere un ottimo risultato al primo tentativo di inserimento dell’ago. Il nuovo macchinario è stato descritto in uno studio apparso sulla rivista scientifica Nature Machine Intelligence.

 

 

LEGGI l’articolo su notiziescientifiche.it