Molise, niente rinnovo della convenzione tra Asrem e Fidas Agnone

2020-02-19T11:39:31+00:00 22 Febbraio 2020|Attualità|

Non si rinnova la convenzione tra Asrem e Fidas Agnone per l’attività di donazione del sangue. “Quello che sta accadendo ad Agnone conferma che l’Asrem intende chiudere l’Ospedale di Agnone e quindi la mancanza del rinnovo della convenzione, sostanzialmente, non consente più la presenza di personale medico specializzato durante i prelievi al Caracciolo”, ha spiegato la consigliera regionale Aida Romagnuolo. Il rischio è che i donatori di sangue dell’Alto Molise saranno spinti a recarsi altrove.

LEGGI l’articolo di Isnews.it