Raccolta sangue, chi è il volto per
la nuova campagna di Casa Sollievo

2019-07-22T15:05:21+00:00 22 Luglio 2019|Personaggi|

“Una moto per correre ha bisogno di carburante. L’ospedale per funzionare al meglio ha bisogno di sangue“. Chi parla è Michele Pirro, il pilota della Ducati che ha deciso di prestare il suo volto alla campagna promossa dall’istituto Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo.

L’iniziativa, che punta a sensibilizzare quante più persone possibili in un periodo, come l’estate, da sempre alle prese con carenze di sangue, ha prodotto un video in cui lo stesso Pirro spiega perché fare questa scelta è così importante.

VIDEO. Il pilota Michele Pirro testimonial della campagna di Casa Sollievo

Il centro trasfusionale di San Giovanni Rotondo, insieme ad altri paesi della provincia di Foggia, raccoglie ogni anno circa 13mila sacche di sangue. Numeri che, con l’arrivo dell’estate, tendono a calare vertiginosamente: ecco perché l’istituto ha voluto avviare questa campagna sperando che, il messaggio positivo di un campione dello sport come Michele Pirro, possa portare nuovi donatori che aiutino a incrementare le scorte e garantire cure a tanti pazienti.