Celebrare il plasma anche tra i fornelli
La festa Avis “Tutto il buono del giallo”

2019-05-30T15:25:54+00:00 30 Maggio 2019|Curiosità|
di Emiliano Magistri

Una serata tra i fornelli per celebrare l’importanza della donazione del plasma. Si è chiuso con una festa l’evento “Tutto il buono del giallo” organizzato da Avis nella scuola di cucina Sale&Pepe di Milano dove, nei giorni scorsi, la vincitrice del contest culinario promosso dall’associazione insieme a Giallo Zafferano, Elena Zanetti, ha realizzato la sua preparazione insieme alla chef Eva Golia.

Il presidente di Avis, Gianpietro Briola

Tra profumi di olio che si scalda, di torte che cuociono e erbe che sfrigolano, come ha sottolineato il presidente di Avis, Gianpietro Briola, “speriamo con questa iniziativa di aver promosso la serenità e la pace con cui quotidianamente lavoriamo per trasmettere messaggi positivi legati all’importanza della donazione del plasma. Grazie a Giallo Zafferano abbiamo la possibilità di trasmettere questo messaggio anche attraverso canali innovativi”.

La vincitrice di “Tutto il buono del giallo”, Elena Zanetti

Un po’ emozionata, Elena, perfettamente “in tinta” con il tema della serata, insieme alla chef ha riproposto la sua torta “Un giorno di sole”, frutto di una ricetta che unisce la crema alla vaniglia al sapore esotico del mango, con cui ha vinto il contest culinario “Tutto il buono del giallo”. Un amore smisurato per la cucina e per i processi chimici che la caratterizzano: non a caso, infatti, si sta laureando in chimica e tecnologia farmaceutica. “Coltivo la passione per la cucina da prima di iniziare il mio percorso di studi, ma molto spesso mi capita di trovare delle affinità tra i procedimenti chimici che portano alla realizzazione di una ricetta e quelli che servono per creare i farmaci“, ha spiegato Elena.

Poi, una volta arrivato il pubblico, la serata è proseguita con le degustazioni di piatti, ovviamente, gialli.