Avis comunale Reggio Calabria, 65 anni al servizio della solidarietà

2019-03-25T12:58:32+00:00 26 Marzo 2019|Uncategorized|

La memoria e il futuro e tra loro un presente costruito giorno dopo giorno con costanza, dedizione e lavoro: questo ha consentito, in occasione di un anniversario importante come quello dei 65 anni dalla fondazione, di segnare un altro traguardo importante per l’Avis di Reggio e della Calabria.

l traguardo è stato quello della prima donazione di plasma in Unità di raccolta associativa, alla presenza del presidente nazionale Gianpietro Briola. Si è aperta infatti così la giornata di festa presso la sede Avis OdV comunale di Reggio Calabria, sezione intitolata a Evelina Plutino Giuffrè, fondatrice dell’Avis comunale di Reggio Calabria il 23 marzo del 1954, prima vicepresidente nazionale della storia dell’Avis e prima presidente a Reggio ed in Calabria. Proprio l’Avis di Reggio Calabria è stata, infatti, la prima a sorgere in regione.

«Dono da tanti anni e credo che sia un gesto che tutti dovrebbero compiere. Non è tempo perso ma tempo ben speso e poi cosa è mai il tempo rispetto al beneficio che deriva per chi, avendone bisogno per stare meglio e migliorare il proprio stato di salute, riceve il sangue», ha spiegato Maria Cento, insegnante e prima donatrice di plasma dell’Udr Avis comunale di Reggio Calabria.

Leggi la notizia su Strilli.it