Monza Brianza, il rapper Niox porta
in musica la donazione per Avis

2019-03-28T18:01:28+00:00 6 Marzo 2019|Primo Piano|
di Marta Perroni

Un dono per la vita” è il brano che il rapper Massimo Minniti meglio conosciuto Niox ha interpretato insieme alla cantante SiSca (Francesca Di Modugno) e dedicato alla donazione del sangue.

Realizzato in collaborazione con Avis Provinciale Monza e Brianza, prodotto da Luca D’Angelo e lanciato lo scorso 25 febbraio su youtube, il brano racconta e trasforma per Avis, in rime e in note, la bellezza del gesto della donazione.

«Questo è un pezzo totalmente diverso ma spero possa servire per aprirvi gli occhi, che il rap non è solo parlare di droghe ma anche trattare argomenti seri come il dono» ha scritto Niox sulla sua pagina Facebook il giorno dell’uscita del brano.

E, in effetti, l’utilizzo del genere rap per lanciare messaggi positivi e solidali è un’ulteriore sfida in più per il cantante ventiduenne di Nova Milanese (Monza Brianza). Un modo per distinguersi all’interno di un panorama rap che più frequentemente fa degli eccessi e dei vizi i temi principali delle proprie canzoni.

«La differenza a volte la può fare anche uno solo. C’è bisogno di un amore universale, un gesto solidale: domani potrebbe salvare me» cantano Niox e SiSca nel ritornello, condensando in poche parole il senso dell’attività e della solidarietà avisina. Con questa collaborazione musicale Avis Provinciale intende avvicinarsi al mondo dei più giovani che ancora non conoscono l’importanza della donazione del sangue, e lo fa attraverso uno dei veicoli comunicativi più efficaci: la musica.

«Sono convinto che per poterci relazionare con i giovani dobbiamo parlare la stessa lingua e usare gli stessi strumenti» dice Gianluigi Molinari, presidente di Avis Provinciale Monza e Brianza. E continua: «Non abbiamo alternative: tra i nostri obiettivi associativi c’è quello di garantire il ricambio generazionale, quindi abbiamo bisogno di trovare nuovi stimoli e spunti per allinearci con i giovani».

«La musica che piace è quel genere, il rap, e noi ci siamo adeguati per poter veicolare meglio il nostro messaggio. Se vogliamo raggiungere e garantire l’autosufficienza ematica dobbiamo lavorare soprattutto su quella fascia di età» conclude il presidente.

GUARDA e ASCOLTA QUI il brano di Niox “Un dono per la vita”