Siracusa, a Lentini in Comune ancora “vietata” la scelta per la donazione degli organi

2019-03-01T11:53:51+00:00 4 Marzo 2019|Donazioni|

“Una scelta in Comune” ancora “vietata”. Nonostante le amministrazioni comunali di Lentini e Carlentini abbiano già deliberato, rispettivamente il 10 febbraio 2016 e il 9 dicembre 2016, l’adesione a “Una scelta in Comune”, il progetto che permette, come prevede una legge dello Stato, di esprimere il proprio consenso o diniego alla donazione di organi e tessuti in caso di morte al momento del rilascio o del rinnovo della carta d’identità da parte degli uffici anagrafe dei Comuni, l’iniziativa non ha mai preso il via. «Come gruppo intercomunale – spiega Concetto Incontro, presidente di Aido – abbiamo più volte coinvolto le amministrazioni comunali e anche gli uffici competenti affinché il progetto si potesse realizzare, ancora senza risultato».

Leggi la notizia su Webmarte.it