Sud Sardegna, una nuova strada a Carbonia intitolata al fondatore dell’Avis

2019-02-15T15:01:18+00:00 15 Febbraio 2019|Curiosità|

A Carbonia (Sud Sardegna) è stata inaugurata una nuova strada, dedicata al co-fondatore della sezione dei donatori di sangue, della sezione ex combattenti e della banda musicale, Antonino Saglimbene. Alla sua memoria la città ha voluto intitolargli la nuova via: “Giusto riconoscimento per una personalità che si è contraddistinta per aver promosso iniziative di utilità sociale» riferisce la sindaca, Paola Massidda. Antonino Saglimbene arrivò a Carbonia nel 1945 per lavorare in miniera, nel 1952 fu tra i fondatori della sezione Avis e promotore all’ospedale cittadino Sirai dell’emoteca per la raccolta del sangue. Nel 1979 fu poi il principale artefice della nascita della banda musicale Vincenzo Bellini.

Leggi la notizia su Unionesarda.it