Pisa, a Pontedera il 2018 si chiude con 500 donazioni in più

2018-12-29T22:19:22+00:00 29 Dicembre 2018|Attualità|

«Nel 2017 avevamo pensato di aver fatto un’annata speciale, ma quest’anno abbiamo migliorato ancora». Sono le parole del dottor Fabrizio Niglio, primario del centro trasfusionale di Pontedera (Pisa).  Arrivati a Natale, l’ospedale “Lotti” di Pontedera e il “Santa Maria Maddalena” di Volterra hanno battuto il record di donazioni del 2017. C’è ancora qualche giorno per incrementare i numeri e arrivare (bilancio annuale) a circa 12mila donazioni (9.500 a Pontedera, il resto a Volterra). «Entro fine 2018 – continua Niglio – puntiamo a superare le 500 donazioni in più rispetto allo scorso anno». 

Leggi la notizia su Iltirreno.geolocal.it