Firenze, calano del 3% i donatori di sangue

2018-12-15T13:13:37+00:00 15 Dicembre 2018|Donazioni|

La donazione di sangue nella città di Firenze segna quest’anno un trend negativo. È stato registrato ad oggi un meno 3 % rispetto allo stesso periodo del 2017, i donatori Avis sono circa 2.200, ciascuno effettua in media 1,8 donazioni all’anno. I nuovi donatori di quest’anno sono stati solo 421. È un po’ preoccupato, ma non perde la speranza che i numeri possano migliorare Luigi Conte, presidente di Avis Firenze: «Chi dona il sangue, oltre ad aiutare il sistema sanitario, migliora la qualità della vita dei donatori. La crisi delle donazioni nel nostro territorio non deve essere sottovalutata. Dobbiamo migliorare nel trasmettere alla popolazione l’importanza del gesto del dono. Mi auguro che questo trend da negativo possa convertirsi in positivo nel 2019».

Leggi la notizia su Lanazione.it