Salerno, la donazione di sangue e la prevenzione con i ragazzi di “Casa Surace”

2018-12-07T14:04:56+00:00 7 Dicembre 2018|Curiosità|

Nell’aula magna dell’Itis “Marco Tullio Cicerone” di Sala Consilina, piccolo comune in provincia di Salerno, si è tenuto un incontro per diffondere la cultura di solidarietà tra gli studenti. Il dottor Carmine Oricchio, primario del reparto di Ematologia dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla, è intervenuto per sensibilizzare i giovani sulle problematiche inerenti la donazione del sangue. Al convegno sono intervenuti la professoressa Maria Cappelli, coordinatrice del gruppo studenti donatori, il presidente del Gruppo “Fratres: donatori sangue” Benedetto Mazzariello. Presenti anche Daniele Pugliese e Giuseppe Polito del duo comico “Casa Surace” a sostenere il progetto e presentare il nuovo libro. 

Leggi la notizia su Ondanews.it