Leucemia mieloide acuta, un nuovo farmaco mirato approvato in Italia

2018-09-23T21:25:44+00:00 23 Settembre 2018|Attualità|

Approvato in Italia il primo farmaco che colpisce una mutazione genetica presente nel 30 percento delle persone affette da leucemia mieloide acuta. Rydapt, prodotto da Novartis, ha ricevuto l’ok dall’Ue e verrà introdotto in regime di rimborsabilità nel nostro paese. Il farmaco contiene midostaurina, molecola capace di controllare la mutazione che attiva il gene “FLT3 wild-type”,  che contribuisce alla crescita e moltiplicazione incontrollata delle cellule tumorali.

Leggi il comunicato stampa di Novartis