Riforma terzo settore, slitta al 2019 l’adeguamento degli statuti

2018-09-11T15:25:31+00:00 11 Settembre 2018|Attualità|

È stato pubblicato il 10 settembre in Gazzetta Ufficiale il decreto correttivo del Codice del terzo settore. Tra le principali novità vi è la proroga al 3 agosto 2019 (rispetto al precedente 3 febbraio 2019) per l’adeguamento degli statuti.

Per gli enti del terzo settore sono previste semplificazioni sul piano civilistico e fiscale, come la possibilità di approvazione del rendiconto di cassa in sostituzione del bilancio d’esercizio in caso di ricavi inferiori ai 220.000 euro. È stato inoltre ristabilito l’esonero dal versamento dell’imposta di registro sugli atti costitutivi e su quelli connessi allo svolgimento di attività previste dallo statuto.

*Scarica di seguito il Pdf che contiene il testo del decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale