Genova, il messaggio dell’Avis ai familiari delle vittime

2018-08-18T15:01:01+00:00 18 Agosto 2018|Donazioni|

Gianpietro Briola, presidente di Avis nazionale, ha dedicato un messaggio ai familiari delle vittime del crollo del viadotto. Nell’esprimere il suo cordoglio, Briola ha sottolineato l’importanza della continuità nelle attività di raccolta sangue, che ha permesso di affrontare la tragedia senza imprevisti grazie al sostegno di tanti donatori periodici: «Questi sono, per tutti, i giorni del silenzio e del rispetto per le vittime, della solidarietà ai loro famigliari, dell’affetto sincero per i sopravvissuti e dell’abbraccio fraterno alla comunità di Genova. Abbiamo constatato l’efficacia e l’efficienza delle scorte strategiche di sangue ed emocomponenti. Vogliamo esprimere un sincero ringraziamento ai donatori che si sono resi disponibili e prodigati nella donazione, a tutte le nostre sedi Avis che hanno espresso disponibilità e a tutti i volontari e al personale che con il loro impegno hanno affrontato l’emergenza e continuano le operazioni di ricerca. A tutti un sincero grazie».