Anci e Avis rinnovano il protocollo d’intesa per promuovere la donazione

2018-08-09T17:26:11+00:00 9 Agosto 2018|Donazioni|

L’8 agosto è stato firmato il protocollo d’intesa tra Anci (Associazione nazionale comuni italiani) e Civis (Comitato interassociativo del volontariato italiano del sangue) per condividere un percorso di sensibilizzazione e informazioni alla donazione. L’incontro è avvenuto alla presenza di Giampietro Briola e Aldo Ozino Caligaris di Avis nazionale e Fidas, il vicepresidente di Fratres Vincenzo Manzo, Nicola Scarfò di Croce rossa italiana e il sindaco di Bari Antonio Decaro, in qualità di rappresentante dell’Anci. Il presidente Briola ha sottolineato: «Questa collaborazione rappresenta la continuità di un percorso virtuoso, che la nostra Associazione ha intrapreso a partire dal 2011 con la firma di un primo protocollo con Anci e Federsanità. L’accordo è stato poi rinnovato nel 2015, dando così ulteriore stimolo a una sempre più proficua sinergia tra le sedi locali della nostra Associazione e le amministrazioni comunali».

Leggi l’articolo su Avis.it