Ferrara, Emergency Day porta la cultura del dono italiana in Repubblica Centrafricana

2018-07-09T16:02:49+00:00 9 Luglio 2018|Donazioni|

A Bangui (Capitale della Repubblica Centroafricana) Emergency introduce l’idea della gratuità legata al dono e all’approvvigionamento del sangue. E’ stato presentato agli Emergency Day di Ferrara (da martedì 3 a sabato 7 luglio) il progetto in linea con le attività di Avis Nazionale, che mira a diffondere il modello nostrano di una donazione sana, gratuita e anonima. Come in Italia, Emergency cerca di unire tante realtà che hanno l’obiettivo di garantire cooperazione e solidarietà.

Andrea Tieghi, ex presidente di Avis Nazionale ha spiegato: «Dobbiamo essere aperti e disponibili. Guardare con curiosità le comunità presenti nella provincia, allargando il cerchio di cooperazione con la famiglia Avis. Lo scopo non è solo collaborare, ma aiutare. Bisogna capire che il modo di partecipare, nell’ambito delle regole italiane, è diverso in base al modello culturale africano. Solo con la comprensione si crea una multiculturalismo».

Leggi l’articolo su telestense.it