L’Avis di Ceregnano verso i 40 anni

2018-06-03T13:56:54+00:00 3 Giugno 2018|Curiosità|

La sezione Avis di Ceregnano si avvicina a festeggiare il 6 ottobre i 40 anni di attività, e per l’occasione i donatori volontari del paesino in provincia di Rovigo hanno promosso un concorso per cercare lo slogan per realizzare una cartolina. Per fare questo i donatori hanno interessato il consiglio comunale dei ragazzi di Ceregnano e Gavello proponendo un progetto per la creazione di un disegno sul tema “Donare il sangue è Donare Vita” attraverso il quale il vincitore vedrà trasformato il proprio disegno in cartolina e verrà posto l’annullo filatelico. Nei mesi di marzo e aprile, l’Avis di Ceregnano è andata a parlare con tutti i ragazzi dalla quinta elementare alla terza media, spiegando loro l’importanza del dono e di fare parte dell’associazione volontari di sangue e la proposta del concorso ha avuto subito il parere favorevole da parte dell’alunna sindaco dei ragazzi Francesca Bergamin, dai vari capoclasse e dai responsabili di sede Roberta Benedetto e Sabrina Pizzo. La giuria, ha esaminato moltissime proposte e sono risultati vincitori del primo premio, un tablet, Anna Ferrati di quinta primaria, secondo classificato Nicolò Turolla sempre di quinta che è stato premiato con una cuffia wireless e terzo classificato Dario Ciosici di seconda media che anch’egli ha ricevuto una cuffia wireless. L’Avis sempre nello spirito del dono ha voluto comunque premiare tutti gli alunni e il personale scolastico con un portachiavi con al suo interno una luce, una bussola e un fischietto. Tutti i disegni saranno esposti nella Sala Bibliotecaria del Comune di Ceregnano nella giornata del 40° Anniversario, del 6 ottobre.