Ospedale Ciriè, operativa l’Attività trasfusionale

2018-05-09T09:43:20+00:00 11 Maggio 2018|Attualità|

È operativa la nuova Attività trasfusionale nell’ospedale di Ciriè, in provincia di Torino. Viene così completata l’internalizzazione dell’attività trasfusionale dell’Asl TO4. Niente più trasporti quotidiani verso Torino, dunque, per sopperire alle richieste di emocomponenti e al loro trasferimento nelle autoemoteche del Presidio ospedaliero di Ciriè- Lanzo.

«Questa nuova organizzazione – ha detto il direttore generale dell’Asl TO4, Lorenzo Ardissone a IlCanavese.it – ci ha permesso, fin dai primi giorni dell’attivazione, di migliorare il servizio offerto alle persone ricoverate nel Presidio ospedaliero di Ciriè-Lanzo e agli utenti del Pronto Soccorso dello stesso Ospedale, in termini di tempistica di erogazione della terapia trasfusionale, sia in regime di urgenza sia di ricovero programmato, riducendo sensibilmente, per questi ultimi, i tempi di degenza».

 

Leggi l’articolo