L’Avis Prato «sfida» i tatuati a donare

2018-05-08T16:25:06+00:00 11 Maggio 2018|Social|

A quattro mesi da un tatuaggio si può tornare a donare. Lo ricorda la sede Avis di Prato postando sul proprio profilo Instagram un’immagine presa dalla campagna di sensibilizzazione “CuriositAvis” messa in campo dall’Associazione volontari italiani del sangue.

«Si può donare anche se tatuati… Quindi fatevi sotto!». La frase pubblicata da Avis Prato è associata al meme di un uomo con mani e braccia piene di tatuaggi e anelli con fare, come dire, minaccioso.