Fidas Vicenza incontra il Centro islamico

2018-04-24T12:21:40+00:00 24 Aprile 2018|Attualità|

La Fidas provinciale di Vicenza ha incontrato oltre 600 fedeli musulmani presso il Centro islamico cittadino in via Vecchia Ferriera, allo scopo di sensibilizzarli al dono del sangue.

«Nel corso della preghiera del venerdì, un momento importante per i musulmani, abbiamo incontrato al Centro islamico di Vicenza, in via Vecchia Ferriera, oltre 600 musulmani, che sono stati sensibilizzati al dono del sangue. Una giornata straordinaria, frutto di collaborazione e di un’apertura con la comunità islamica integrata – ha detto il presidente provinciale di Fidas Vicenza, Mariano Morbin – nel Vicentino».

«Viviamo il territorio in cui ci troviamo – ha detto l’imam del Veneto, Kamel Layachie – e ci sentiamo in dovere di essere al servizio del bene comune, di contribuire alla società. Perciò donare il sangue è un atto importante di civiltà e di solidarietà, nonché un modo per manifestare la cultura dell’alterità che ci appartiene. Ci faremo portatori del messaggio di sensibilizzazione al dono del sangue, perché l’Islam ci sollecita a farlo».

 

Leggi l’articolo