Assistenza domiciliare ematologica, il progetto

2018-04-23T14:45:44+00:00 23 Aprile 2018|Attualità|

È un’iniziativa importante sull’assistenza domiciliare ai pazienti affetti da leucemia, linfoma e mieloma.

AIL Ascoli Piceno e Fondazione Carisap, assieme al reparto di ematologia dell’ospedale Mazzoni di Ascoli, si sono infatti unite per la lotta alle patologie ematiche.

Sarà il dottor Piero Galieni a coordinare questo progetto reso possibile da un finanziamento di 120mila euro messo a disposizione dalla fondazione Cassa di risparmio di Ascoli Piceno.

L’obiettivo è garantire l’assistenza di almeno trenta pazienti all’anno (il nosocomio ascolano tratta annualmente circa venti nuovi casi di leucemia acuta).

Le selezioni del personale specializzato da inserire nella struttura sono già iniziate, mentre il progetto durerà circa un paio di anni: fino al dicembre 2019.

 

Leggi l’articolo