Fratres raccoglie fondi per il “Gaslini” di Genova

2018-04-20T12:31:51+00:00 20 Aprile 2018|Curiosità|

Mille e settecentoventi euro è il frutto della vendita straordinaria delle uova di Pasqua organizzata dal gruppo Fratres donatori sangue di Rigutino, Arezzo. Il ricavato è stato interamente devoluto all’Associazione Italiana per la lotta al neuroblastoma onlus operante del “Gaslini” di Genova: presidio ospedaliero specializzato per la cura dei più difficili casi sanitari infantili.

Hanno espresso soddisfazione per quanto ottenuto, i componenti del direttivo Fratres di Rigutino, guidati dal presidente Donato Lucci; Enrico Venturi; Elio Rossi; la vice presidente Simona Tortorelli; Luciano Rosini; Sonia Ghezzi; Riccardo Mannucci e Letizia Giani.

 

Leggi l’articolo