Avis Verbania, premiati gli alunni

2018-04-18T10:16:59+00:00 17 Aprile 2018|SCUOLA|

Donare il sangue è un gesto di amore e di cuore” è il nome del concorso organizzato dall’Avis di Verbania che hanno permesso ad alcuni studenti di ricevere un premio, soltanto pochi giorni fa, nella sala “Amici dell’Oncologia” dell’ospedale Castelli di Pallanza.

L’iniziativa è stata promossa dalla sede comunale dell’associazione per celebrare il 70° anniversario della fondazione della stessa struttura. Alla cerimonia hanno preso parte quasi 900 alunni: oltre 40 classi di 3ª e 4ª elementare e di 1ª e 2ª media degli istituti comprensivi di Verbania, Alto Verbano e Cannobio.

Sette le classi premiate: la 3ª A della primaria “Guglielmazzi e Peron”; la 3ª della scuola “Chiovini” dell’istituto Trobaso-Cambiasca; la 4ª A delle scuole “Tozzi”.

Per le scuole medie, invece, riconoscimenti alla 1ª A e 2ª E dell’istituto “Cadorna” e alla 2ª B delle “Quasimodo”. 

Oltre agli insegnanti che hanno accompagnato gli alunni, all’incontro hanno partecipato il direttore generale dell’Asl Giovanni Caruso: il primo cittadino di Cambiasca Claudio Liera, il sindaco di Verbania Silvia Marchionini e il preside Alberto Soressi (quest’ultimo in rappresentanza dell’ufficio scolastico provinciale).

 

Leggi l’articolo