Donadelli prima donna alla guida di Fidas Verona

2018-04-16T13:31:56+00:00 16 Aprile 2018|Personaggi|

È Chiara Donadelli il nuovo presidente di Fidas Verona. La 44enne è la prima donna a ricoprire tale importante incarico in venti anni di vita dell’associazione scaligera. Sarà lei, dunque a guidare i quasi 12mila donatori di sangue della provincia. Donadelli succede a Massimiliano Bonifacio, giunto alla scadenza di due mandati di quattro anni ciascuno.

«È per me un grande onore – ha detto il neo-presidente – essere stata eletta nel giorno in cui festeggiamo i vent’anni di vita: guardando ai traguardi raggiunti e al cammino compiuto finora siamo stimolati a impegnarci ancora di più, insieme, per far sì che la cultura del dono coinvolga quante più persone possibili».

Già perché la sezione provinciale Fidas di Verona, come accennato, ha appena compiuto venti anni di attività.

 

Leggi l’articolo