Dai sangue day, premiati i donatori

2018-04-11T13:21:53+00:00 11 Aprile 2018|Donazioni|

Vi hanno partecipato oltre 150 volontari in rappresentanza di tutti i donatori delle associazioni della regione. Parliamo del “Dai sangue day“: la festa regionale dei donatori delle pubbliche assistenze della Toscana giunta alla 24esima edizione. L’iniziativa, che ha visto premiati numerosi donatori, ha avuto luogo nella sede dell’Anpas (Associazione nazionale pubbliche assistenze) in via Pio Fedi, 48 a Firenze.

Le Pubbliche assistenze hanno dato il loro contributo con 28mila volontari divisi in 160 associazioni toscane e 247 sezioni. Così come le tre federazioni Anpas, Avis e Fratres, con i 160mila donatori in totale, hanno permesso di raccogliere 217mila donazioni di plasma e 47mila di plasmaferisi.

«Vogliamo far sì che ogni volontario, nella sua formazione in Anpas, si possa acculturare – ha detto Patrizio Ugolini, responsabile della commissione Promozione al dono del sangue di Anpas Toscana – anche sulla donazione del sangue, sui modi, le necessità e l’importanza che ha per la comunità. In un’organizzazione come Anpas Toscana, con migliaia di volontari impegnati tutti i giorni tra trasporti sociali, sanitari, protezione civile, prevenzione sanitaria e protezione civile nelle scuole, possono dare un segnale forte di cultura della donazione del sangue e penso sia un arricchimento per tutti».

 

Leggi l’articolo