Hiv, il video contro stereotipi e luoghi comuni

2019-01-21T17:46:13+00:00 21 Gennaio 2019|

Un insieme di video per mostrare e combattere gli stereotipi e i luoghi comuni che ruotano intorno al tema dell’Aids. È questo il progetto che AiDS (Aids Diritti Salute), Friends of the Global Fund Europe, Aidos (Associazione Italiana Donne per lo Sviluppo) e Bluestocking hanno presentato con il titolo “Aids, Tubercolosi e Malaria: fatti e stereotipi”.

Secondo l’ultimo rapporto Unaids infatti, il 75 per cento di tutte le persone che vivono con l’Hiv conoscono il loro status. Ma sono necessari “maggiori sforzi per raggiungere i 9,4 milioni di persone che ancora non sono consapevoli di avere il virus”. Secondo le stesse stime di Unaids, sarebbero invece 19,4 milioni le persone che vivono con l’Hiv senza soppressione della carica virale.

“Le persone con Hiv che seguono regolarmente le terapie antiretrovirali e hanno stabilmente una carica virale non rilevabile, oltre a migliorare la propria salute e qualità di vita, non trasmettono il virus”, spiega una nota del Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli.

Ecco il video dedicato alla lotta contro l’Aids e gli stereotipi che lo riguardano.