Oltre 4 mila diari donati alle scuole
Il progetto dell’Avis di Vimercate

2019-11-08T18:30:39+00:00 9 Novembre 2019|SCUOLA|

Uno strumento per conoscere e diffondere, in modo semplice, l’importanza del lavoro di Avis e della donazione del sangue. Questo rappresenta il diario che, dall’anno scolastico 2012-2013, la sede di Vimercate, nella provincia di Monza-Brianza, regala a tutti gli studenti degli istituti secondari di primo grado di 12 comuni del territorio.

Per la prima volta, quest’anno, il gadget è arrivato anche ai ragazzi di Villa Bartolomea, in provincia di Verona, e, su richiesta di alcuni genitori, anche ai bambini di due scuole elementari di Vimercate e di Concorezzo, sempre nella provincia brianzola. Sono stati quindi 4.500 i diari donati. Ma come sono fatti?

Sia sulle copertine che nelle pagine interne sono presenti frasi e disegni ispirati alla solidarietà e alla donazione, in linea con il progetto che Avis Vimercate già conduce negli istituti della provincia: “Crea la copertina”, questa l’iniziativa che porta gli studenti a spiegare, con un disegno, cosa rappresenta per loro la scelta etica di tanti volontari. Sull’edizione di quest’anno del diario è stato previsto anche uno spazio per le altre associazioni che, insieme ad Avis, lavorano quotidianamente per diffondere i valori del dono, come ad esempio Aido e Admo.

“Siamo contenti di questo progetto che è ormai diventato una tradizione del nostro territorio – spiega il presidente di Avis Vimercate, Sergio Valtolina -. Si tratta di un modo semplice, ma utile per aiutare le famiglie e far conoscere il mondo della nostra associazione nelle case e nelle scuole”.