Stati Uniti, ecco come fare soldi donando il plasma
Una testata on-line pubblica la guida passo per passo

2019-10-18T19:38:50+00:00 19 Ottobre 2019|Curiosità|
di Sergio Campofiorito

Negli Stati Uniti tutto ha un prezzo, anche il plasma. Il celebre (almeno in America) sito on-line moneycheck.com ha appena pubblicato una guida per fare soldi… donando il plasma. Nel Nuovo Continente, i centri di raccolta dispongono di grossi budget finalizzati a ricompensare i donatori, ogni struttura ha il suo “tariffario” e basta pre accordarsi sulla cifra per ottenere il contante. Chi vuole, invece, può anche sottoporsi al prelievo in via del tutto gratuita.

Il portale moneycheck, specializzato nel raccontare il complicato mondo della finanza attraverso articoli comprensibili a tutti, ha stilato un vero e proprio vademecum che illustra passo dopo passo tutte le tappe per diventare donatori (e guadagnarci): dall’individuare il centro di raccolta, ai documenti necessari, dallo screening ai consigli su cosa mangiare e bere prima e dopo la donazione, fino alle avvertenze sui leggeri disturbi nei quali si può incappare a operazione avvenuta.

Se non c’è un limite al corrispettivo in denaro (ogni centro ha il suo listino, ma la media si aggira tra i 20 e 40 dollari), la Food and Drug Administration (l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti farmaceutici) ha tuttavia posto un limite alle donazioni di plasma: ogni persona può effettuarne soltanto una al mese.