Due giorni di confronto sulla donazione del plasma
A Massa Marittima il forum dei giovani di Avis Toscana

2019-10-15T18:13:34+00:00 16 Ottobre 2019|Regole|
di Emiliano Magistri

Una due giorni per incentivare il dialogo e il confronto e arricchire, così, le competenze dei giovani. Si chiama “PLASmuoviamoci. Conoscere e saper promuovere la donazione di plasma” ed è il titolo del 7° Forum regionale dei Giovani di Avis Toscana. La due giorni è in programma sabato 19 e domenica 20 ottobre nella Casa Mater Ecclesiae di Massa Marittima.

Applicazioni terapeutiche, farmaci plasmaderivati, testimonianze di pazienti che, grazie agli emoderivati, possono curarsi e vivere, sono solo alcuni dei temi su cui si alterneranno professionisti del settore sanitario e rappresentanti del mondo associativo.

Emanuele Gelli

Come spiega a DonatoriH24 il coordinatore del gruppo Giovani della Toscana, Emanuele Gelli, “l’obiettivo è quello di riflettere sul nostro sistema di raccolta, discutendone punti di forza e di debolezza proprio con l’aiuto dei tanti relatori che saranno presenti. Metteremo a confronto l’Italia con altri Paesi, ad esempio gli Stati Uniti, per analizzare i temi legati alla donazione del plasma e alle buone prassi per promuovere la donazione e rafforzare la campagna di Avis, #GialloPlasma“.

7° forum giovani avis toscana

La locandina che annuncia il 7° Forum dei Giovani di Avis Toscana

Una parte importante sarà dedicata ai lavori di gruppo visto che sarà massiccia anche la rappresentanza di giovani provenienti da altre zone d’Italia: “In molti arriveranno da Lazio e Marche, più precisamente da Roma, Aprilia, Ancona e Ascoli Piceno – prosegue -. Sarà fondamentale per conoscerci ed elaborare insieme proposte da attuare nella nostra quotidiana attività di promozione della donazione. Oggi, per portare avanti la propria attività di volontariato, è importante la formazione: occasioni come il Forum devono servire proprio a questo, ad aiutare i giovani a trovare o rafforzare la motivazione che li guida nell’impegno con Avis”.

CONSULTA il programma del forum