Cosenza, centro trasfusionale a singhiozzo: la protesta di 30 talassemici

2019-09-09T16:22:46+00:00 10 Settembre 2019|Attualità|

Si sono ritrovati in 30 per protestare contro i disservizi con cui, da tempo, devono fare i conti nel centro trasfusionale di Cosenza. Questa è stata la protesta dei pazienti talassemici di fronte all’ospedale Annunziata: “Protestiamo contro la totale mancanza di cure e presa in carico che si protrae da più di due anni”, hanno spiegato.

LEGGI la notizia su cosenza.gazzettadelsud.it