Sport e solidarietà: Avis sarà partner
del match di rugby tra Italia e Russia

2019-08-08T13:55:05+00:00 8 Agosto 2019|Sport|
di Emiliano Magistri

Un punto informativo all’interno del villaggio creato al centro della città per fornire tutte le indicazioni sull’attività che l’associazione svolge e su quanto sia importante donare il sangue. Avis scende in campo in occasione dell’incontro di rugby tra Italia e Russia in programma sabato 17 agosto allo stadio Riviera delle Palme di San Bedetto del Tronto.

L’associazione sarà tra i partner del match che rappresenta, per le due nazionali, un test importante di preparazione ai mondiali che andranno in scena in Giappone tra settembre e ottobre. I volontari di Avis, sia della Regionale Marche che della provinciale di Ascoli Piceno e la comunale di San Benedetto del Tronto, spiegheranno a chiunque vorrà cosa è necessario fare per diventare donatori di sangue. Ma non solo.

Da lunedì 12 a giovedì 15, il giorno di Ferragosto, i volontari saranno presenti nel centro della città, mentre sia venerdì 16 che sabato 17 agosto, il giorno della partita, allestiranno un punto informativo nei pressi dello stadio. Durante la gara, inoltre, sui maxischermi verranno proiettati gli spot girati da Avis nell’ultimo periodo: un modo per ribadire ancora una volta l’impegno e il lavoro che l’associazione porta avanti in nome della solidarietà e della donazione volontaria e non remunerata.