Fidas di Trino, i futuri donatori muovono
i primi passi verso la solidarietà

2019-06-26T16:26:14+00:00 25 Giugno 2019|Curiosità|
di Sergio Campofiorito

Futuri donatori crescono. La mattinata di martedì 25 giugno ha coinciso con la prima giornata dell’“E… state in Fidas”, l’iniziativa con e per gli studenti delle scuole di Trino, in provincia di Vercelli, promossa dalla sezione locale della federazione. Una ventina di bambini, tra i 9 e i 10 anni, del centro estivo Elen’s sport hanno così mosso i primi passi nella solidarietà.

I piccoli hanno colorato una serie di disegni che saranno esposti e venduti in occasione della festa che chiuderà il centro estivo, il ricavato sarà interamente devoluto alla Fidas.

I giovanissimi, con l’ausilio di peluche e aiutati dai volontari, hanno anche simulato il prelievo del sangue. A fine giornata, tutti i partecipanti hanno ricevuto un meritatissimo diploma.

La prossima tappa dell’E…state in Fidas è in programma oggi, giovedì 27 quando, i volontari, saranno presenti al centro sociale artistico Buzzi.