Open day, musica dal vivo, gare di atletica e di nuoto
Ecco gli eventi per la Giornata mondiale del donatore

2019-06-14T17:16:52+00:00 13 Giugno 2019|Primo Piano|
di Emiliano Magistri

Aperture straordinarie dei centri trasfusionali, concerti sinfonici, iniziative sportive e campagne di sensibilizzazione in piazze e parchi sparsi sul territorio nazionale. Le associazioni di volontariato sono pronte, già da giorni, a celebrare la Giornata mondiale del donatore che, come ogni anno, si festeggia il 14 giugno. Nell’attesa dell’evento mondiale del 2020 che, come comunicato dall’Organizzazione mondiale della Sanità, verrà ospitato proprio dal nostro Paese.
Avis, Fidas, Fratres, insieme alle singole Asl regionali e provinciali, hanno stilato una serie di appuntamenti, alcuni dei quali già iniziati, che caratterizzeranno l’intero weekend, con iniziative sparse dal Nord al Sud dell’Italia. DonatoriH24 ve ne propone alcune.

Abruzzo
Informazione, sensibilizzazione e gadget per i più piccoli. La Fidas è scesa in piazza Martiri della Libertà a Teramo, venerdì 14 giugno, per il WBDD 2019 con i suoi volontari, con l’obiettivo di fornire informazioni a coloro che desiderano avvicinarsi a questo mondo.

Campania
Una tre giorni per celebrare lo sport accessibile a tutti e incentivare le persone a donare il sangue anche nel periodo estivo. Si chiama “Ischia #zerobarriere, una bracciata per la vita” ed è l’evento promosso dalla Fidas e dall’amministrazione comunale. Il culmine dell’iniziativa è per domenica 16 giugno alle 10:00 con la “bracciata” intorno al Castello Aragonese, uno dei simboli di Ischia.

Emilia-Romagna
Cori amatoriali e scuole di danza caratterizzeranno la festa organizzata sabato 15 giugno in piazza Cavalli a Piacenza dall’Avis locale dove, a partire dalle 21:30, si alterneranno sul palco giovani cantanti e ballerini che, tra i vari spettacoli, daranno vita anche al musical “Mary Poppins”. La serata verrà conclusa con lo show di magia del comico Raul Cremona.
A Sassuolo, il World Blood Donor Day sarà anche l’occasione per celebrare le 60 candeline dell’Avis comunale. Il programma della giornata di domenica 16 inizierà alle 9:00, quando in piazza Garibaldi la banda “Beneficenza” eseguirà alcuni brani per poi guidare la sfilata verso il duomo per la messa. La sfilata proseguirà alle 11:30 verso la rotonda di via Caduti senza Croce dove sarà inaugurata l’opera dedicata all’Avis di Sassuolo. Dopo il pranzo sociale, verranno consegnate le benemerenze ai donatori.
Naturasport e solidarietà sono invece i principi che guideranno la “Sbiciclata”, la manifestazione giunta alla 14esima edizione, che l’Avis di Ferrara ha organizzato per domenica 16 giugno. La partenza è prevista alle 9:00 da via Pomposa verso il centro della città e attraverserà la ciclopedonale del Burana, la Diamantina, per poi concludersi con il pranzo di tutti i partecipanti.

Liguria
Una giornata dedicata a incontri e approfondimenti sul tema del dono. Si chiama “TOpen Day Pre-Donation” e l’ha organizzata a Ventimiglia la Fidas provinciale di Imperia per venerdì 14 giugno, con stand informativo a piazza della Libertà, nell’ambito delle iniziative per la Giornata mondiale dei donatori di sangue.

I presidenti di Avis nazionale, Gianpietro Briola (a sinistra), e Avis Lombardia, Oscar Bianchi (a destra), all’inaugurazione della Sala delle province lombarde

Lombardia
Venerdì 14 giugno è stata la giornata in cui nella sede dell’Avis Lombardia, in largo Volontari del Sangue 1 a Milano, è stata inaugurata la Sala delle Province Lombarde, un luogo di incontro, confronto e aggregazione condiviso. L’appuntamento ha rappresentato anche l’occasione per presentare la Campagna Estiva 2019 dell’Avis regionale.
Un open day per fornire informazioni preziose a chiunque voglia avvicinarsi al mondo della donazione. Lo ha organizzato l’Avis di Vedano Olona, in provincia di Varese, per venerdì 14 giugno, quando, in occasione della Giornata mondiale del donatore, la sede è rimasta aperta dalle 9:00 alle 21:00.
Nella provincia di Monza-Brianza, sempre venerdì 14 giugno, l’Avis Vimercate ha organizzato un concerto jazz in piazza del Linificio, con la “Swingtime Big Band”, formazione composta da 20 elementi diretti da Alberto Caiani.

Piemonte
Una corsa-camminata per sensibilizzare, tutti insieme, alla donazione di sangue nel periodo estivo. Si chiama “S-corriamo insieme” ed è l’iniziativa promossa dalla Fidas Adsp Onlus (l’Associazione donatori sangue Piemonte) a Torino per domenica 16 giugno. Dalle 8:30, in piazza d’Armi, i partecipanti potranno scegliere tra due percorsi: uno più lungo di 8 chilometri, l’altro di 4.

Puglia
Il centro trasfusionale dell’ospedale di Castellaneta, in provincia di Tarano, sarà a disposizione di tutti coloro che vorranno donare il sangue nella giornata di domenica 16 giugno, dalle 8:00 alle 12:0. Sul posto saranno presenti i volontari della Fratres locale.

Sardegna
I centri di raccolta sangue di Quartu Sant’Elena e di Isili, nella Asl di Cagliari, hanno partecipato alla Giornata mondiale della donazione con aperture straordinarie ed eventi di sensibilizzazione. A Quartu Sant’Elena si è donato il sangue dalle 7:45 alle 11:30, per poi seguire lezioni di educazione sanitaria sulla donazione e sulle patologie che, grazie proprio alle trasfusioni, possono essere curate. Medici e infermieri saranno a disposizione.
Donazione dalle 7:30 alle 11:30 anche a Isli, dove poi si è svolto l’incontro “Cittadinanza solidale: a scuola per donare”, a cui hanno partecipato alcuni insegnanti del territorio. Il dottor Bernardo Piras, trasfusionista, ha poi parlato di “Sistema trasfusionale in Italia e in Sardegna: cosa manca per l’autosufficienza?”.

Sicilia
Porte aperte nei centri trasfusionali così da accogliere chiunque voglia ricevere informazioni e dimostrazioni sul come si svolge l’attività di raccolta, lavorazione, conservazione e assegnazione del sangue intero e degli emocomponenti. Questo è il programma dell’Azienda sanitaria provinciale di Siracusa in occasione della Giornata mondiale del donatore.
Unire sport e cultura del dono è l’obiettivo della Fratres di Letojanni, in provincia di Messina, che ha organizzato un torneo di calcio per venerdì 14 giugno. “Segna col cuore” è il titolo dell’iniziativa a cui hanno partecipato una squadra composta da membri delle forze dell’ordine, una da personale dell’ospedale San Vincenzo di Taormina e due da volontari.

Toscana
Fino a sabato 15, i centri trasfusionali degli ospedali di Massa, Pontremoli e Fivizzano rimarranno aperti dalle 8:00 alle 18:30. Obiettivo, garantire facilità di accesso a tutti coloro che decideranno di festeggiare il World Blood Donor Day nella maniera migliore e classica possibile: donando il sangue.

Umbria
Ricchissimo il programma delle iniziative lanciate dall’Avis di Perugia. Dopo la festa di venerdì 14, le giornate di sabato e domenica saranno caratterizzate da eventi musicali che accompagneranno i volontari durante la donazione, donazioni di gruppo e momenti ludici anche per i più piccoli. Senza dimenticare che l’ultima settimana di giugno sarà dedicata alla donazione da parte del personale dell’amministrazione comunale.

LEGGI la notizia del World Blood Donor Day 2020 ospitato in Italia

LEGGI la notizia della conferenza del Cns al ministero della Salute