Musica e bicicletta per invitare al dono
Il programma di Avis provinciale Ferrara

2019-06-12T17:53:45+00:00 13 Giugno 2019|Primo Piano|

Premiazioni, un concerto e una passeggiata in bicicletta. Sono solo alcuni degli appuntamenti con cui l’Avis provinciale di Ferrara festeggerà la Giornata mondiale del donatore in programma per venerdì 14 giugno. Una campagna finalizzata alla donazione del cosiddetto “oro rosso”, lanciata proprio in un periodo dell’anno particolarmente delicato per quel che riguarda la quantità di sangue raccolto.

Come ha spiegato il presidente Davide Brugnati, “sono giorni pieni di iniziative in cui siamo riusciti anche a recuperare la Sbiciclata che si sarebbe dovuta tenere lo scorso maggio, ma che era stata rinviata a causa del maltempo”. Sarà l’abbazia di Pomposa a ospitare il concerto dell’Orchestra e del coro polifonico di Santo Spirito, in programma alle 21, ma la giornata comincerà prima. Alle 17:15 è in programma il corteo delle Avis comunali e, successivamente, sarà la volta della messa celebrata da don Stefano Gigli, il parroco dell’abbazia.

“Crescere insieme: buone prassi di collaborazione fra le associazioni del dono” è il titolo del convegno che, alle 18:30, vedrà confrontarsi Avis, Fidas, Admo e Aido, per poi lasciare spazio al concerto, ma non prima di celebrare le 50 candeline dell’Avis comunale di Codigoro, comune della provincia di Ferrara.

Natura, sport e solidarietà sono poi i principi cardine che guideranno la “Sbiciclata”, la manifestazione giunta alla 14esima edizione. La partenza è prevista per domenica 16 giugno alle 9:00 da via Pomposa verso il centro della città e attraverserà la ciclopedonale del Burana, la Diamantina, per poi concludersi con il pranzo di tutti i partecipanti.

LEGGI la notizia del World Blood Donor Day 2020 ospitato in Italia