Donare il sangue per regalare la vita agli altri
Batman e Spiderman al fianco dell’Avis di Capoterra

2019-04-29T17:44:13+00:00 29 Aprile 2019|Curiosità|
di Emiliano Magistri

Donare il sangue è una missione. Per alcuni ancora impossibile. Perché? Perché è da molti considerata un atto di coraggio. E allora chi, meglio di un supereroe, anzi due, può spiegare quanto importante sia compiere questa scelta? Scherzi a parte, l’originale iniziativa per sensibilizzare a donare il sangue arriva da Capoterra, un piccolo centro in provincia di Cagliari.

VIDEO. Lo spot con i supereroi per Avis Capoterra

Qui, due volontari e donatori da anni, Batman e Spiderman, due degli eroi più famosi, hanno deciso di girare uno spot in collaborazione con la sezione locale dell’Avis: “Siamo stati molto contenti di partecipare a questo progetto – spiega a DonatoriH24 il presidente Marco Mameli – perché siamo convinti che siano idee di questo tipo a coinvolgere l’opinione pubblica verso la nostra causa. Tra l’altro sia Salvatore Monni (Batman, ndr) che Spiderman Casteddu (in questo caso la vera identità del supereroe non può essere svelata, ndr) sono donatori da anni e, soprattutto Salvatore, collabora con l’ospedale microcitemico del Brotzu di Cagliari, dove regala momenti di divertimento ai bambini ricoverati“.

Entrambi i protagonisti di questo spot solidale hanno donato il sangue nell’autoemoteca con cui l’Avis di Capoterra, insieme ad altre vetture, ogni anno colleziona oltre 1000 donazioni: “Siamo una realtà molto giovane – prosegue Mameli – visto che siamo nati solo nel 2013, ma siamo molto attivi su tutto il territorio. Collaboriamo anche con società sportive, tra cui la squadra di rugby della nostra città, con cui organizziamo giornate dedicate alla raccolta di sangue che ci portano oltre 100 sacche in poche ore. Siamo convinti che sport e giovani siano i due principi cardine su cui deve basarsi la nostra attività”.

Se poi si può anche contare su due supereroi così, non c’è proprio nulla da temere.

SFOGLIA la fotogallery