Terremoto centro Italia, un elettrocardiografo Avis a servizio del poliambulatorio di Arquata del Tronto

2019-01-07T13:49:28+00:00 7 Gennaio 2019|Attualità|

Un elettrocardiografo è stato donato da Avis al poliambulatorio di Arquata. Nei giorni scorsi Massimo Lauri, presidente dell’Avis regionale Marche, e Dino Lauretani, presidente dell’Avis provinciale di Ascoli, hanno consegnato al dottore Italo Paolini, presso la sede del Comune di Arquata, alla presenza del sindaco Aleandro Petrucci e del consigliere Berardino Camacci, l’importante strumento che la clinica Giovanni XXIII di Monastier di Treviso ha donato al Centro Socio-Sanitario. «Una realtà che si è avvicinata al nostro territorio tramite l’Avis Veneta – dice il presidente Lauretani – e che fin dal primo momento dopo il sisma, si è dimostrata molto vicina alla nostra Avis e dunque alle nostre iniziative, donando in diverse occasioni non solo somme importanti ma anche attrezzature»

Leggi la notizia su Lanuovariviera.it