Treviso, l’Avis di Vidor cerca donatori con un cartellone pubblicitario

2018-12-05T14:38:25+00:00 5 dicembre 2018|Curiosità|

Utilizzare un mezzo comunicativo comune come il cartellone pubblicitario per colpire la cittadinanza e sensibilizzarla alla donazione, questa l’iniziativa dell’Avis di Vidor che nei giorni giorni scorsi ha fatto collocare un cartellone lungo la strada provinciale 34 nel centro del paese. “Attualmente gli iscritti ad Avis sono circa centotrenta e vengono fatte sulle duecento donazioni annue – afferma il presidente Mauro Miotto ricordando i numeri in discesa rispetto a dieci anni fa – una diminuzione purtroppo che si sta verificando anche negli altri Comuni. Per questo motivo abbiamo pensato di catturare l’attenzione e dare le informazioni necessarie per contattarci con un cartellone visibile ed immediato. Spesso la gente ci dice che viene data poca informazione e non sa dove rivolgersi”. Il tabellone da poco installato recita: “Senza sangue non possiamo salvare nessuno… neanche te”, un messaggio chiaro e forte che ha come fine quello di smuovere le coscienze. 

Leggi la notizia su Qdpnews.it