Dall’Avis appello agli stranieri: «Donate il sangue»

2018-10-06T23:58:40+00:00 7 ottobre 2018|Primo Piano|

Il 10 per cento della popolazione veneta è di origine straniera ma la percentuale scende a 2 se si va a scorrere le liste dei donatori di sangue. Un dato si cui si deve lavorare, fa sapere l’Avis veneta. La riflessione prende spunto dai dati raccolti dal periodico di Avis regionale Dono&Vita, presentati dal direttore  Beppe Castellano, insieme al presidente di Avis Veneto, Giorgio Brunello, al coordinatore della Federazione Comunità islamiche del Veneto, Tanji Bouchaib, e a don Marino Callegari.

Leggi l’articolo sul Gazzettino