Un esame del sangue studia e analizza l’orologio interno di un individuo

2018-10-05T09:11:31+00:00 5 ottobre 2018|Mondo|

Per scoprire a che ritmo viaggia il nostro orologio interno potrebbe bastare un esame del sangue. È quanto suggerisce uno studio che descrive un nuovo test per individuare il “fuso orario” che separa il tempo esterno da quello interno. “TimeSignature” studia l’insieme degli RNA messaggeri delle cellule e individua con un algoritmo 40 geni che costituiscono il set di base per determinare con accuratezza lo stato dell’orologio fisiologico interno di un individuo. Basandosi sull’espressione genica nel sangue umano il test “TimeSignature”, consente di essere applicato a campioni di studi disparati e di fornire risultati altamente precisi nonostante le differenze sistematiche tra i tre studi presi in esame dalla ricerca.

Leggi l’articolo su Pnas.org