Nuova unità di raccolta a Signa

2018-06-01T20:27:05+00:00 1 Giugno 2018|Donazioni|

Domani, 2 giugno,  festa della Repubblica, ma non solo. In programma infatti il taglio del nastro del Centro di donazione sangue in via La Pira 21 a Signa. L’inaugurazione è fissata alle 10.30 per un appuntamento atteso da tempo sul territorio signese e lastrigiano e che è il frutto della collaborazione fra Avis Signa, Avis Malmantile, Fratres, Comune di Signa e Società della Salute area fiorentina Nord-Ovest.

Capofila del progetto è l’Avis comunale di Signa, già titolare di autorizzazione per la gestione di una Unità di raccolta. L’associazione, infatti, è stata costituita il 2 giugno 1955, con obiettivi ben precisi fissati dallo Statuto: andare incontro alla crescente domanda di sangue e plasma, avere donatori pronti e controllati nella tipologia del sangue e nello stato di salute, donare gratuitamente sangue a tutti, senza alcuna discriminazione.

Leggi l’articolo